MUST-SEE

Questa sezione è curata dall’associazione di promozione sociale L’AltraSciacca.
Le foto sono gentilmente messe a disposizione dai soci del Club fotografico amatoriale di Sciacca “L’AltraSciacca Foto“.

Sciacca – La Chiesa di Santa Maria delle Giummare. Di origine normanna, fu costruita per volontà della figlia del conte Ruggero, Giulietta. Era annessa a un ricco monastero, preferito dalle famiglie nobili di tutta la Sicilia. Ricostruita nel Cinquecento in stile gotico-catalano, si presenta come un castelletto fortificato. L’interno è stato rifatto in stile barocco e vi si custodiscono molte opere d’arte fra cui tele del saccense Gaspare Testone, una tavola di S. Maria di Valverde del XIV secolo e una statua di marmo della Madonna con Bambino. Foto di Massimo Schembri (www.foto360.click)
Sciacca – Veduta da sud-est dei resti dell’imponente Castello dei Conti Luna (Sec. XIV). Il castello sorge sulla roccia viva, in posizione dominante, nella parte alta e orientale della città, ed è inserito nel perimetro delle antiche mura, che esistono in parte ancora oggi. Nel complesso l’edificio non ha una dimensione spropositata, ma non risulta privo di una sua monumentalità e rappresenta sotto il profilo architettonico un esempio interessante di architettura civile e militare del ‘300 esistente in Sicilia. Il castello dei Luna è legato al famoso “Caso di Sciacca”. Foto di Massimo Schembri (www.foto360.click)